Scambiatori saldobrasati e circuitazioni

Gli scambiatori di calore a piastre saldobrasati, sono una tipologia di scambiatore a piastre, molto efficiente e con costi contenuti.

Hanno assunto una enorme diffusione in due particolari settori:

  • refrigeratori
  • caldaie murali
  • sottostazioni di teleriscaldamento

Nei primi vengono utilizzati come:

  • evaporatori
  • condensatori (nelle macchine condensate ad acqua)

nelle seconde e nelle terze come:

  • scambiatori per la produzione di acqua calda sanitaria
  • scambiatori per la produzione di acqua calda per riscaldamento/raffrescamento

Viste le loro peculiarità di tipo tecnico:

  • ampio range di temperature di utilizzo
  • ampio range di pressioni  di utilizzo
  • elevata efficienza termica

Diventano interessanti per tutta una serie di applicazioni cosiddette “light industry”

…ma qui l’elenco diventa veramente lungo, oserei dire infinito.

Il limite che solitamente ne “limita” l’utilizzo, è legato alla estrema standardizzazione di questi apparecchi, legati come sono ad industrie ed OEM che regolano le leggi di mercato dei grandi numeri.

Tempco seguendo una filosofia SCE (standard custom flexibility), ha optato per una scelta controcorrente, che è quella di personalizzare al massimo gli scambiatori saldobrasati, senza perderne le caratteristiche di economicità.

Proprio questa prerogativa ci permette di disporre di una serie di caratteristiche personalizzabili, che consentono di adattare gli scambiatori a piastre saldobrasati alle esigenze specifiche dei vari clienti:

  • connessioni personalizzate, filettate, flangiate, ANSI, DIN, SAE
  • circuitazioni personalizzate
  • Piedi e supporti
  • prigionieri di fissaggio
  • materiali di brasatura
  • materiali piastre

nel file allegato, potete vedere i vari tipi di circuito realizzabili.