TCOIL scambiatori di calore per macchine utensili

Ancora una volta TCOIL, ogni volta che in officina prepariamo uno di questi scambiatori, inevitabilmente ci vengono in mente le applicazioni e le soluzioni che questa tipologia di scambiatore di calore ci consente di risolvere.

In questo caso si tratta di raffreddare l’olio di taglio di un centro di lavoro a controllo numerico (CNC).

E’ un olio decisamente fluido, che serve per il raffreddamento degli utensili cha lavorano meccanicamente i pezzi mediante asportazione di truciolo. Tuttavia si ha una forte presenza di solidi e scorie metalliche (trucioli), che intaserebbero qualsiasi tipo di scambiatore.


Lo scambiatore TCOIL, realizzato con più piastre aventi fra loro spazi che ne consentono una agevole pulizia, è alimentato con acqua proveniente da un chiller e viene immerso nella vasca di raccolta dell’olio stesso, raffreddandolo per contatto.

Scambiatore TCOIL ad immersione

Potrebbero interessarti anche:

  1. TCOIL tool machinery oil cooling