Termoregolatori ad olio diatermico, scambiatori e sistemi di raffreddamento

Scelta degli scambiatori

Per un impiego ad alte temperature, scambiatori saldobrasati nickel o anche fully welded, sono la scelta ottimale.

Per le connessioni è sicuramente meglio evitare raccordi filettati, le dilatazioni termiche portano a sicure perdite di olio. E’ quindi preferibile ricorrere esclusivamente a saldature o flangiature, e guarnizioni in grafite rinforzata o spirometalliche.

Raffreddamento
Sistemi misti di raffreddamento sono inoltre auspicabili per rendere affidabili cicli di raffreddamento piuttosto importanti. In pratica quando le potenzialità di raffreddamento sono elevate, è preferibile utilizzare sistemi di raffreddamento “scalabili”, iniziando con l’aria ambiente,per finire con l’acqua più fredda.

TCW Welded plate heat exchanger