Localizzare perdite in uno Scambiatore a piastre

Abbiamo parlato già dell’importanza dell’antigelo poche settimane fa, onde prevenire danni alle tubazioni e ai circuiti idraulici dei nostri impianti di raffreddamento.

Un altro prezioso documento nella sezione Download del sito Tempco riguarda Come localizzare le perdite in uno Scambiatore di calore a piastre.
Fondamentale, in quanto perdite di liquidi nel pacco piastre compromettono seriamente il corretto funzionamento dello scambiatore di calore.

Tempco plate heat exchanger

Per cominciare, è importante controllare che il pacco piastre presenti le corrette dimensioni progettuali, e quindi localizzare le eventuali perdite, che possono essere legate:

– alle guarnizioni
– alle piastre

Plate heat exchangers leakage

Perdite in prossimità delle guarnizioni possono essere dovute a un loro mal posizionamento, o deformazione da eccessivo serraggio del pacco piastre, così come a invecchiamento e indurimento o rottura delle stesse, per aggressione chimica o picchi eccessivi di temperatura.
Perdite localizzate all’interno dello scambiatore potrebbero invece essere dovute a danni e rotture a carico delle piastre stesse, per effetto di corrosione e fouling o danno meccanico.

E parlando di fouling factor, torneremo presto sull’argomento in un prossimo articolo…

http://www.tempco.it/wp-content/uploads/2012/12/Leak_repair.pdf

Potrebbero interessarti anche:

  1. Localizzare perdite in uno Scambiatore a piastre